De Risio C. - L'avventura dei tesori di Stato.

Carlo De Risio
L'AVVENTURA DEI TESORI DI STATO.
Ed. 2003, f.to 13,5x20,5cm., pp. 144
Centinaia di tonnellate d'oro, in lingotti e monete, delle Banche Centrali, furono trasferite, occultate o razziate, durante il secondo conflitto mondiale. I tedeschi, in particolare, si impossessarono di ingenti quantitativi del prezioso metallo, nell'Europa occupata, comprese le riserve auree della Banca d'Italia. Il libro ripercorre i complessi itinerari seguiti da questi consistenti rivoli d'oro (con le relative implicazioni politiche): una inchiesta mai finora tentata. Non manca un riferimento all'oro dei morti, quello degli ebrei finiti nei campi di sterminio nazisti, dopo essere stati prima depredati di tutto.

Prezzo: €13,00
€13,00