103 - Gennaio/Febbraio

Anno XVIII n. 103 Gennaio/Febbraio
· Alcibiade raffigurato su una moneta di Cizico: dalle fonti la prova definitiva?
  (Federico De Luca) [3-10].
 · Il denario di L. Staius Murcus (RRC 510/1, 41 a.C.).
 (Alberto Campana) [11-32]
 · Due particolari "maiorine" di Costanzo II e di Vetranio. La legenda "IN HOC SIGNO VINCES".
 (Roberto Diegi) [33-35].
 · Giulio Nepote: l'AE3 con monogramma RIC 3222 esiste davvero?
  (Alain Gennari) [36-38].
 · Variante di legenda per quindicino coniato sotto il Ducato di Francesco Sforza (1450-1466) dalla Zecca di Milano.
 (Tiziano Francesco Caronni) [39-40].
· ANASTATICA, inserto di letteratura numismatica.
Choix de monnaies et médailles du Cabinet de France. Monnaies grecques d'Italie et de Sicile, chez C. Rollin et Feuardent, Paris 1913.
 (a cura di Luca Lombardi) [1-8]

Prezzo: €5,50
€5,50